SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Israele, esportazioni militari diminuite di 1,7 miliardi di dollari nel 2018
Tel Aviv, 18 apr 15:30 - (Agenzia Nova) - Le esportazioni militari di Israele sono diminuite di 1,7 miliardi di dollari nel 2018 rispetto al 2017. Lo ha reso noto il ministero della Difesa nella giornata di ieri, 17 aprile, spiegando che nel 2018 le esportazioni militari dello Stato ebraico hanno raggiunto un valore di 7,5 miliardi di dollari. Circa un quarto delle vendite è composto da missili e sistemi di difesa missilistica. Il segmento delle esportazioni di droni è di circa un il 15 per cento, mentre i sistemi radar e di guerra elettronica contano per il 14 per cento. I sistemi d’arma costituiscono il 12 per cento delle esportazioni, mentre gli aggiornamenti e l’avionica rappresentano il 14 per cento. Infine, sono stati esportati sistemi optronici, satellitari, spaziali e prodotti cibernetici. Secondo i dati, il 46 per cento delle esportazioni sono state destinate all'Asia e al Pacifico, il 26 per cento all'Europa, il 20 per cento al Nord America, il 6 per cento all'America Latina e il 2 per cento all'Africa. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..