AMBIENTE
Mostra l'articolo per intero...
 
Ambiente: coordinatrice dipartimento europeo sostenibilità gruppo App a “Nova”, settore privato deve assumere ruolo cruciale finanziamento climatico
Roma, 05 dic 2016 12:31 - (Agenzia Nova) - Il settore privato deve assumere un ruolo cruciale nell’incoraggiare un nuovo approccio al finanziamento climatico. In questo quadro “le società che operano con le foreste devono avere un ruolo maggiore nel supportare le iniziative di finanziamento al clima, malgrado i contributi finanziari diretti non possano da soli sopportare il peso dei costi”, che però “possono rendere meno rischiosi molti investimenti di maggiore entità provenienti da stati donatori o da finanziamenti allo sviluppo”. È quanto dichiara ad “Agenzia Nova” Laura Barreiro, coordinatrice del Dipartimento europeo per la sostenibilità e le relazioni con gli stakeholders del gruppo con sede in Indonesia Asia Pulp and Paper (App), uno delle più importanti realtà al mondo per la produzione di cellulosa e carta. Analizzando le politiche del gruppo a favore della sostenibilità ambientale alla luce della 22ma edizione della Conferenza annuale sul cambiamento climatico Cop22 conclusasi lo scorso 18 novembre a Marrakech, Laura Barreiro sottolinea: “La conferenza annuale, prevista dalla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (Unfcc), portava con sé il peso di un obiettivo fondamentale: cominciare a mettere in pratica quello che era stato deciso lo scorso dicembre 2015 con l’accordo di Parigi sul clima (Cop21). Lo scorso anno durante la Cop21 per la prima volta nella storia la consapevolezza sull’impatto dei cambiamenti climatici aveva finalmente raggiunto dimensioni globali”. (segue) (Sic)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..