SPAGNA
 
Spagna: stampa, le reazioni internazionali alla dichiarazione di indipendenza catalana
Madrid, 30 ott 2017 10:12 - (Agenzia Nova) - Il voto di venerdì scorso nel Parlamento catalano per dichiarare l'indipendenza della Catalogna dalla Spagna ha provocato la risposta immediata di varie autorità ed enti internazionali, che hanno dichiarato il proprio sostegno al governo spagnolo in questo momento di crisi nazionale. Il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, ha dichiarato che "la Spagna è ancora l'unico interlocutore" e ha espresso la speranza che il governo spagnolo favorisca "la forza degli argomenti e non l'argomento della forza". Anche il presidente della Commissione europea Jean Claude Junker si è schierato a favore di Madrid affermando che "non bisogna interferire nel dibattito spagnolo, ma nessuno vuole che l'Unione europea abbia domani 95 Stati membri". Sulla stessa linea anche Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo che definisce la dichiarazione di indipendenza catalana contraria allo stato di diritto.

Anche il dipartimento di Stato degli Usa ha emanato un comunicato in cui si sottolinea l'amicizia con la Spagna e il sostegno statunitense alle misure costituzionali che verranno intraprese dal governo spagnolo per mantenere l'unità nazionale. Dichiarazioni di sostegno al governo di Madrid sono arrivate anche dalla Germania, dalla Francia, dal Regno Unito, dall'Italia, dal Portogallo, e da quasi tutte le nazioni europee, oltre all'America Latina, all'Australia, al Canada e all'Iraq. L'unica voce fuori dal coro rimane quella della Russia che si mantiene nella linea della diplomazia, considerandola una questione prettamente interna, ma sottolineando tramite il portavoce del ministero degli Esteri, Maria Zajarova, che la posizione di solidarietà russa alla Catalogna non è cambiata. (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..