SERBIA-CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia-Cina: presidente Vucic a colloquio con ambasciatore Chen Bo (4)
Belgrado, 20 apr 17:05 - (Agenzia Nova) - Aleksandar Antic, coordinatore nazionale per la cooperazione Cina e paesi dell'Europa centrale e orientale, anche ministro delle Miniere e dell'energia di Belgrado, ha dichiarato che la Serbia continuerà ad essere "una locomotiva della cooperazione fra la Cina e i paesi della regione". Antic ha sottolineato che i progetti comuni nel campo dei trasporti, delle infrastrutture, delle ferrovie e dell'energia hanno reso la Cina un partner importante nella reindustrializzazione della Serbia. Xu Jian, vicepresidente della Fondazione per gli studi internazionali della Cina (Cfis), ha affermato che l'incontro fra i leader di Cina e paesi dell'Europa centrale e orientale, svoltosi di recente a Dubrovnik, ha alimentato la variegata cooperazione tra i paesi con nuova energia e ha portato numerosi progetti nel regione. Xu si è opposto alle accuse secondo cui la cooperazione Cina e paesi dell'Europa centrale e orientale "divide l'Europa", sottolineando che la parte cinese sostiene il processo di integrazione europea e accoglie un'Europa unita e prospera. Secondo l'ambasciatore cinese in Serbia, l'interscambio commerciale tra Cina e paesi dell'Europa centrale e orientale è aumentato del 50 per cento dal lancio del meccanismo di cooperazione fra le due parti. (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..