BUSINESS NEWS
 
Business news: Cina, investimenti immobiliari aumentati dell'11,8 per cento nel primo trimestre
Pechino, 20 apr 22:00 - (Agenzia Nova) - Gli investimenti immobiliari della Cina sono aumentati dell'11,8 per cento su base annua nel primo trimestre di quest'anno. Lo ha riferito l'Ufficio nazionale di statistica cinese (Nbs). Secondo i dati, la crescita è stata più rapida dell'espansione, dell'11,6 per cento, registrata nei primi due mesi. Da gennaio a marzo, l'investimento nello sviluppo immobiliare nella Cina orientale è stato di 13,54 miliardi di yuan (oltre due miliardi di dollari), con un incremento del 10,3 per cento su base annua; nella regione il tasso di crescita è stato di 0,6 punti percentuali in meno rispetto a gennaio e febbraio. L'investimento nella Cina centrale, invece, è stato di 48,1 miliardi di yuan (oltre 7,1 miliardi di dollari), in aumento dell'8,4 per cento, e il tasso di crescita è sceso di 0,4 punti percentuali. Nel periodo gennaio-marzo risulta un'area di sviluppo immobiliare di 699,44 milioni di metri quadrati, con un aumento dell'8,2 per cento su base annua e un tasso di crescita di 1,4 punti percentuali superiore rispetto a gennaio e febbraio. L'area di costruzione residenziale si estende per 484,56 milioni di metri quadrati, con un incremento del 9,7 per cento; quella di nuovo avvio è di 387,28 milioni di metri quadrati, con un incremento dell'11,9 per cento e un tasso di crescita aumentato di 5,9 punti percentuali. Da gennaio a marzo, le imprese di sviluppo immobiliare hanno acquisito una superficie complessiva di 25,43 milioni di metri quadrati, con un calo del 33,1 per cento su base annua, inferiore di un punto percentuale rispetto a gennaio-febbraio. L'ammontare delle transazioni di terreni è stato di 119,4 miliardi di yuan (circa 17, 8 miliardi di dollari), in calo del 27 per cento. (Cip)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..