LIBERIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Liberia: presidenti Ua e Cedeao in visita nel paese per mediare in crisi post-elettorale, a rischio secondo turno presidenziali
Monrovia , 02 nov 2017 19:00 - (Agenzia Nova) - La Corte suprema della Liberia ha posticipato a domani l’audizione dei membri della Commissione elettorale, i quali dovranno risponde alle accuse di frode legate alle elezioni presidenziali tenute lo scorso 10 ottobre, che hanno visto vincere al primo turno l’ex calciatore George Weah con il 38,8 per cento dei voti. Il provvedimento, unito alla decisione della Corte di sospendere i preparativi per il secondo turno delle elezioni, rende sempre più probabile il rinvio delle nuove operazioni di voto, inizialmente previste per il 7 novembre, o la ripetizione del primo turno, qualora le accuse nei confronti della Commissione venissero provate. La sospensione è arrivata dopo le accuse lanciate dal candidato del Partito della Libertà, Charles Walker Brumskine, arrivato terzo alle elezioni presidenziali con il 9,6 per cento delle preferenze. (segue) (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..