LIBERIA
 
Liberia: team presidenza pubblica immagini nuova strada costruita dal governo, ma è in Congo
Monrovia, 28 mar 18:27 - (Agenzia Nova) - Un assistente del presidente liberiano George Weah si è scusato per aver pubblicato sui social le immagini di una strada, affermando che la nuova opera era stata realizzata in Liberia dal governo. Lo riferiscono i media internazionali, spiegando che le immagini non ritraevano come detto una strada della contea liberiana di Lofa, ma una situata in Repubblica democratica del Congo (Rdc), motivo per il quale sono state contestate dagli internauti. Sekou Kalasco Damaro, questo il nome dell'assistente, si è quindi scusato per la pubblicazione, affermando di aver condiviso "erroneamente" su Facebook le immagini inviate da "un membro fidato del nostro team", e dicendosi "profondamente dispiaciuto" per l'accaduto. "Ho corretto e mi scuso per gli eventuali disagi che l'immagine può aver arrecato", ha scritto su Facebook Damaro, sostenendo tuttavia che "anche a giornali e rinomati tabloid capita di usare immagini sbagliate". Prima di essere rimosso, il post di Damaro era stato ampiamente condiviso, e commentato con elogi rivolti al governo per la realizzazione di infrastrutture. L'assistente ha tenuto a precisare che "il presidente Weah rimane impegnato nella costruzione di strade nelle zone più remote del nostro paese". La gaffe arriva due mesi dopo che Isaac Solo Kegbeh, capo ufficio stampa della presidenza, ha pubblicato un elenco di progetti dichiarando che questi erano stati avviati dal governo in carica mentre lo erano stati sotto l'amministrazione precedente dell'allora presidente Ellen Johnson Sirleaf. (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..