ALGERIA
 
Algeria: traffico di cocaina, ex capo della polizia Hamel nega ogni coinvolgimento
Algeri, 14 apr 17:25 - (Agenzia Nova) - L'ex direttore generale della polizia algerina, generale Abdelghani Hamel, ha negato di essere coinvolto nello scandalo del traffico di 700 chilogrammi di cocaina esploso nell’estate del 2018. “Non ho ricevuto alcuna convocazione dalla giustizia militare. Né io, né le persone a me vicine hanno avuto relazioni con le persone coinvolte", ha detto Hamel, estromesso dall’incarico lo scorso giugno dopo il ritrovamento di un ingente quantitativo di cocaina ad Orano. La scorsa estate in Algeria era scoppiato uno scandalo per il sequestro di 701 chilogrammi di cocaina nascosta in "carne halal" proveniente dal Brasile a bordo dell'imbarcazione MV Vega Mercury, battente bandiera liberiana e di proprietà dell'imprenditore Kamel Chiki, detto "Boucher", il macellaio. La scorsa settimana, il capo di Stato maggiore e viceministro della Difesa, generale Ahmed Gaid Salah, ha promesso che la giustizia avrebbe fatto luce "sui dossier El Khalifa, Sonatrach e 'Boucher'". (Ala)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..