GERMANIA-BRUNEI
 
Germania-Brunei: ministero Esteri tedesco chiede rispetto diritti umani nel sultanato
Berlino, 02 apr 16:30 - (Agenzia Nova) - L'ambasciatore del Brunei a Berlino, Rakiah Hj Abd Lamit, è stata convocata oggi al ministero degli Esteri tedesco al fine di ricevere la protesta del governo federale contro l'introduzione della pena capitale per gli omosessuali nel sultanato. È quanto rende noto lo stesso ministero degli Esteri tedesco in un comunicato. All'ambasciatore Lamit è stato chiesto che il Brunei “rispetti gli obblighi internazionali vigenti in materia di diritti umani”. Inoltre, il dicastero ha espresso la propria “preoccupazione per l'introduzione del codice penale della Sharia” nel sultanato, in vigore da domani, 3 aprile. La nuova normativa sulla repressione dell'omosessualità in Brunei prevede pene fino alla codanna a morte per lapidazione. Finora, le relazioni omosessuali erano punite con pene fino a dieci anni di reclusione. (Geb)
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..