AFRICA-RUSSIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Africa-Russia: prosegue in Zimbabwe il tour africano di Lavrov, salta l’incontro con Tillerson in Etiopia
Harare, 08 mar 2018 17:55 - (Agenzia Nova) - Un viaggio per rilanciare la storica cooperazione economica e commerciale della Russia con i paesi dell’Africa sub-sahariana, soprattutto nel settore minerario, ma anche per lanciare un messaggio agli Stati Uniti, portatori di un approccio considerato da Mosca “neoimperialista” che fa dell’interferenza negli affari interni dei paesi stranieri la “bussola” della loro politica estera. Questo l’obiettivo del tour africano del ministero degli Esteri russo Sergej Lavrov, iniziato lunedì scorso dall’Angola e proseguito nei giorni successivi in Namibia, Mozambico e, nella giornata di oggi, in Zimbabwe, prima dell’ultima tappa prevista in Etiopia, dove è atteso a partire da questa sera. Ad Harare, dove ha incontrato il presidente Emmerson Mnangagwa e l’omologo Sibusiso Moyo, Lavrov è stato accompagnato dal suo vice Mikail Bogdanov e dall’uomo d'affari Vitali Mashitskii, proprietario della parte russa della joint venture Great Dyke Investment Project. (segue) (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..