AFRICA
Mostra l'articolo per intero...
 
Africa: firmato accordo per zona libero scambio, Nigeria e Sudafrica grandi assenti
Kigali, 21 mar 2018 17:50 - (Agenzia Nova) - Un totale di 44 paesi africani hanno firmato l’accordo per la creazione della zona di libero scambio continentale (Cfta) che, una volta ratificato da almeno 22 parlamenti nazionali, porterà alla creazione in Africa della più grande area di libero scambio dopo l'istituzione dell'Organizzazione mondiale del commercio (Omc). Lo storico accordo è stato siglato oggi nel corso del decimo vertice straordinario dell’Unione africana (Ua) tenuto a Kigali, in Ruanda, al quale hanno partecipato capi di stato e di governo dei paesi membri. Non hanno firmato l'accordo i due paesi con le più grandi economie del continente, Nigeria e Sudafrica, oltre a Botswana, Lesotho, Namibia, Zambia, Burundi, Eritrea, Benin, Sierra Leone e Guinea Bissau.Oltre all’accordo per il lancio della Cfta, che nella sua prima fase prevede la rimozione delle tariffe sul 90 per cento delle merci scambiate a livello continentale, 43 stati membri hanno firmato inoltre la dichiarazione di fine vertice mentre solo 27 paesi hanno firmato il protocollo per il libero movimento delle persone. Ad aprire i lavori è stato il capo dello stato del Ruanda e presidente di turno dell’Unione africana (Ua), Paul Kagame. (segue) (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..