CONGO-KINSHASA
Mostra l'articolo per intero...
 
Congo-Kinshasa: sfuma accordo su candidato unitario, opposizione resta divisa a 40 giorni dalle elezioni presidenziali
Kinshasa, 13 nov 2018 17:55 - (Agenzia Nova) - Ad un mese e mezzo dalle elezioni generali che chiameranno i cittadini della Repubblica democratica del Congo (Rdc) a scegliere il successore del presidente uscente Joseph Kabila, l’opposizione appare ancora divisa. La designazione di Martin Fayulu come candidato unico, approvata dai leader dei sette principali partiti dell'opposizione riuniti domenica scorsa a Ginevra, non ha infatti sortito l'effetto sperato e a poco più di 24 ore dall'accordo, Felix Tshisekedi, leader dell’Unione per la democrazia e il progresso sociale (Udps), ha annunciato il suo ritiro dalla coalizione di opposizione, dopo che la base del suo partito aveva criticato l’accordo chiedendo al suo leader di mantenere la sua candidatura. Oltre a Tshisekedi, anche l’altro esponente dell’opposizione Vital Kamerhe, leader dell’Unione per la nazione congolese (Unc), si è ritirato dall’accordo per le stesse motivazioni. (segue) (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..