CONGO-KINSHASA
Mostra l'articolo per intero...
 
Congo-Kinshasa: presidente Tshisekedi in visita nel Nord Kivu, focus su sicurezza regionale (2)
Kinshasa, 15 apr 13:11 - (Agenzia Nova) - Goma, Beni e Butembo sono state le città in cui si sono tenute le più accese manifestazioni di protesta contro la decisione delle autorità elettorali di rinviare il voto delle elezioni generali, poi vinte da Tshisekedi. Decine di persone sono scese in strada erigendo barricate e incendiando pneumatici. La decisione di posticipare il voto a marzo, aveva fatto sapere la Commissione elettorale in un comunicato, è stata presa per motivi di ordine pubblico: per quanto riguarda le città di Beni e Butembo, situate nella provincia del Nord Kivu, a causa dell'epidemia di ebola che affligge la regione dall'agosto scorso, mentre a Yumbi la motivazione è da ricercare nelle violenze etniche che rendono l'area insicura. Il provvedimento aveva creato ulteriori tensioni nel paese dopo il rinvio di una settimana della data del voto, inizialmente prevista per lo scorso 23 dicembre ma in seguito posticipata al 30 dicembre in seguito all’incendio divampato a metà dicembre nei locali della Commissione elettorale, che ha distrutto circa l’80 per cento dei macchinari elettorali necessari per la registrazione dei voti. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..