INFRASTRUTTURE
Mostra l'articolo per intero...
 
Infrastrutture: ferrovia Cina-Laos completata per metà, fine lavori nel 2021 (6)
Vientiane, 21 mar 04:52 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro del Laos ha annunciato a marzo dello scorso anno che il paese adotterà d’ora in poi una politica delle “tre aperture”, cui il premier ha fatto riferimento la prima volta il mese scorso, durante una conferenza sull’informazione, la cultura e il turismo a Vientiane. Il premier ha esortato tutti i ministeri e le agenzie statali a varare politiche tese a d aprire “le porte, la mente e le barriere” come opportunità per dare una svolta allo sviluppo del paese. Nelle intenzioni di Sisoulith, settimo premier del Laos in carica dal 2016, queste direttrici segnano la nuova linea politica ed ideologica del Partito rivoluzionario del Popolo Lao, il partito comunista laotiano al potere in quel paese dal 1975. Si tratta, come sottolineato dagli analisti di quel paese, di una rielaborazione delle politiche di apertura e riforma orientata al mercato intrapresa dal partito sin dal 1986. (segue) (Fim)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..