NICARAGUA
Mostra l'articolo per intero...
 
Nicaragua: Cidh, stato di polizia a un anno da inizio manifestazioni di protesta (8)
Managua, 18 apr 17:28 - (Agenzia Nova) - Secondo quanto reso noto dall'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr) sono circa 62 mila i nicaraguensi fuggiti nei paesi confinanti; la stragrande maggioranza di questi, circa 55.500 persone, cerca rifugio in Costa Rica. Molti, si legge in una nota dell'Unhcr diramata oggi, hanno dovuto attraversare le frontiere irregolarmente per evitare di essere scoperti, spesso camminando per ore lungo terreni accidentati ed esposti alla forte calura, all'umidità e al rischio di contrarre la malaria. Inizialmente, denuncia l'agenzia, il flusso era costituito principalmente da adulti, ma ora fuggono oltre confine anche famiglie, a volte con figli piccoli. Sia l'Ufficio dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Diritti Umani (Ohchr) sia la Commissione Interamericana dei Diritti Umani (Iachr) hanno espresso preoccupazione per l'aggravarsi della situazione in Nicaragua a partire da aprile 2018, denunciando gravi violazioni dei diritti umani perpetrate nei confronti di quanti hanno preso parte alle proteste contro il governo e di quanti li hanno sostenuti. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..