DIFESA
Mostra l'articolo per intero...
 
Difesa: viceministro greco Vitsas a “Nova”, Grecia e Italia condividono peso emergenza migratoria, alla prova coesione Ue
Roma, 19 ott 2016 17:30 - (Agenzia Nova) - Il sostegno fornito dall’Unione europea alla Grecia ed all'Italia e le risposte comuni per la gestione dell’emergenza immigrazione non sono soddisfacenti: “su questo tema sarà messa alla prova la stessa coesione dell’Ue”. Così il viceministro della Difesa greco Dimitris Vitsas, in un’intervista rilasciata ad “Agenzia Nova” nel corso della sua visita in Italia il 17 e 18 ottobre. Il rappresentante del governo greco ha preso parte a Roma alla riunione dei ministri della Difesa del sud est Europa (Sedm 2016) e si è recato poi a Napoli per una visita di lavoro al quartier generale della Nato, dove ha incontrato il personale militare greco di stanza nel capoluogo campano. “Abbiamo davanti un ampio spazio, che cerchiamo di esplorare con degli sforzi sempre maggiori”, ha dichiarato Vitsas parlando della cooperazione tra Roma e Atene nel settore della difesa e della sicurezza. Secondo Vitsas i rapporti bilaterali tra Grecia e Italia sono particolari perché basati sul “solido piedistallo culturale delle civiltà nate nei nostri paesi”, che sono anche “la pietra angolare” della civiltà moderna. (segue) (Pav)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..