STATI UNITI-COREA DEL NORD
Mostra l'articolo per intero...
 
Stati Uniti-Corea del Nord: Pompeo assicura che continuerà ad essere capo negoziazione Usa
Washington, 19 apr 23:53 - (Agenzia Nova) - Il segretario di stato Usa, Mike Pompeo, ha respinto la richiesta nordcoreana di essere sostituito come negoziatore principale del presidente Donald Trump. Lo ha detto il capo della diplomazia statunitense in conferenza stampa dopo che i colloqui nel formato “2+2” dei ministri degli Esteri e della Difesa degli Stati Uniti e del Giappone hanno promesso di applicare severe sanzioni alla Corea del Nord fino allo smantellamento dei suoi programmi di armi nucleari e missili balistici. "Non è cambiato nulla, continuiamo a lavorare, sono ancora al comando della squadra", ha detto oggi ai giornalisti, insistendo sul fatto che lui e il suo inviato speciale per la Corea del Nord, Stephen Biegun, sarebbero rimasti sul posto di lavoro. "Il presidente Trump è ovviamente responsabile dello sforzo complessivo, ma sarà il mio team e quello del rappresentante speciale Biegun che continueranno a guidare gli sforzi degli Stati Uniti per ottenere ciò che il presidente Kim si è impegnato a fare", ha detto. (segue) (Was)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
TUTTE LE NOTIZIE SU..