ONU
 
Onu: ministro Esteri tedesco Maas chiede riforma Consiglio di sicurezza
Berlino, 25 feb 18:56 - (Agenzia Nova) - Da diversi anni, la Germania chiede la riforma del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite per adattarlo allo scenario internazionale contemporaneo e alle sfide del futuro. Ora che, dal primo gennaio scorso, la Germania siede nell'organo esecutivo delle Nazioni Unite come membro non permanente per il 2019-2020, questa posizione è stata ribadita dal ministro degli Esteri tedesco, Heiko Maas, durante la visita che ha compiuto oggi a Freetown, capitale della Sierra Leone. Della riforma del Consiglio di sicurezza dell'Onu, “ne discutiamo da tempo (…) e dobbiamo fare in modo che non venga abbandonata”, ha affermato Maas durante la conferenza stampa congiunta con il ministro degli Esteri della Sierra Leone, Alie Kabba, da cui è stato ricevuto a Freetown. In particolare, il governo tedesco chiede un seggio permanente nel Consiglio di sicurezza per sé e per paesi dell'Africa e dell'America Latina. A tal riguardo, durante la conferenza stampa con Madaa Bio, Maas ha dichiarato che “l'Africa deve avere una rappresentanza equa e permanente” nell'organo esecutivo delle Nazioni Unite. (Geb)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..