SLOVACCHIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Slovacchia: vicepremier Rasi a "Nova", digitalizzazione apre sfide e opportunità per Ue
Roma, 21 mar 17:10 - (Agenzia Nova) - L’Unione europea si trova di fronte alla possibilità di integrare le politiche digitali dei singoli paesi, puntando sulla cooperazione e la condivisione di esperienze maturate a livello locale. Tale scenario apre prospettive importanti per rafforzare il tessuto economico, combattere gli squilibri sul territorio e rispondere alla minaccia derivanti dal settore cibernetico. Questo il punto di vista del vicepremier slovacco per l’Industria e l’informatizzazione, Richard Rasi, che in un’intervista con “Agenzia Nova” ha delineato alcuni dei piani futuri studiati in materia a Bratislava e a Bruxelles. La cooperazione parte inevitabilmente sul piano comunitario. “Attualmente è in corso la preparazione del mercato europeo unico, dove a livello di Commissione Ue si predispongono le procedure comuni per superare tutte le barriere esistenti per lo scambio di dati e informazioni nel contesto europeo”, ha spiegato Rasi. (segue) (Frm)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..