MESSICO
Mostra l'articolo per intero...
 
Messico: nuova Guardia nazionale, proposte pene fino a 60 anni per agenti collusi con criminali (4)
Città del Messico, 20 apr 15:29 - (Agenzia Nova) - Durante il corso del dibattito parlamentare, il presidente aveva comunque detto che non avrebbe avallato la nascita di una Gn dotata di capacità reali di incidere sui problemi, riconoscendo nella metodologia castrense una efficacia non altrimenti replicabile. La nuova legge segnala che per i prossimi cinque anni - il tempo utile alla piena entrata in vigore del corpo - il presidente potrà disporre, in via straordinaria, della Forza armata in compiti di sicurezza interni. L'impiego dei militari in compiti di polizia interna era stato voluto nel 2006 dall'allora presidente Felipe Calderon, ma ha sollevato critiche da parte di organizzazione dei diritti umani, avvalorate anche dall'aggravarsi negli anni dei bilanci su criminalità e violenza. Lopez Obrador ha sempre detto che avrebbe fatto a meno dei militari ma che in mancanza di alternative, in via transitoria, sarebbe stato necessario tenerli ancora sulle strade. La riforma prevede comunque paletti precisi alla possibilità di chiedere l'intervento delle forze armate nelle operazioni interne. (segue) (Mec)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..