LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: scontri a Tripoli, le forze di Sarraj avanzano e il dialogo resta lontano (7)
Tripoli, 16 apr 16:15 - (Agenzia Nova) - Un esempio lampante di quanto sostenuto da al Thinni è la decisione dell'Autorità per l'aviazione civile libica, che ha annunciato oggi lo stop ufficiale del collegamento aereo tra l'aeroporto internazionale di Tripoli (Mitiga) e l'aeroporto Benina di Bengasi, nella Libia orientale, fino a nuovo ordine. Fonti dell'aeroporto di Mitiga di Tripoli hanno riferito che un gruppo armato aveva chiesto all'amministrazione dello scalo di fermare i voli verso Bengasi minacciando il personale presente. Secondo quanto appreso da "Agenzia Nova", Mohamed Budra (alias Sounduk) - uno dei capi della milizia islamista al Nawasi, che fa parte delle Forze di deterrenza (Rada) che controllano la zona di Tripoli che va da Mitiga a Souq al Jumua - ha minacciato il personale dell'aeroporto e ha cercato di costringerlo a fermare i voli tra Bengasi e Tripoli. Il tabellone con la lista dei voli di oggi dell'aeroporto di Mitiga ha mostrato il volo da e per Bengasi con un'etichetta "non confermata". Mentre il destino di centinaia di passeggeri a terra, rimane sconosciuto negli aeroporti che collegano le due più grandi città del paese. (segue) (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..