BANGLADESH
Mostra l'articolo per intero...
 
Bangladesh: Unhcr, campi rohingya si preparano all’arrivo delle piogge monsoniche
Dacca, 06 apr 11:06 - (Agenzia Nova) - L’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr) sta intensificando i preparativi nei campi del Bangladesh in cui sono accolti i profughi rohingya, giunti dal vicino Myanmar, in vista dell’arrivo delle piogge monsoniche. Il portavoce dell’Unhcr, Andrej Mahecic, ha ricordato che la stagione dei monsoni dello scorso anno è stata una “prova importante” per le agenzie umanitarie e il governo bengalese. I rifugiati vivono in insediamenti collinari nell’area di Cox’s Bazar e sono esposti ai rischi di potenziali smottamenti, inondazioni improvvise e cicloni. Secondo quanto riferito dal portavoce, sono in corso lavori per fortificare ulteriormente le infrastrutture essenziali e per posizionare le postazioni di soccorso. I preparativi comprendono anche la formazione al primo soccorso degli ospiti degli accampamenti. Attualmente sono oltre 850 mila i rohingya ospitati in Bangladesh, con la massima concentrazione a Cox’s Bazar. (segue) (Inn)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..