GIAPPONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Giappone: al via primo esame per ottenimento nuovi visti di lavoro (9)
Tokyo, 15 apr 04:04 - (Agenzia Nova) - Il governo giapponese sta anche studiando accordi bilaterali con Cambogia, Cina, Malesia, Mongolia, Myanmar, Nepal, Filippine, Thailandia e Vietnam, che no non richiederebbero la ratifica da parte della Dieta. Alcuni degli interlocutori di Tokyo, come il Vietnam, guardano con favore ad accordi che regolino i flussi di lavoratori, così da formalizzare i diritti di cui questi ultimi godrebbero in Giappone. Tramite gli accordi, Tokyo punta a creare una rete che consenta alle autorità di raccogliere efficacemente informazioni in merito ai trascorsi dei lavoratori stranieri in arrivo nel paese, e di individuare aziende giapponesi e mediatori che sfruttino la manodopera straniera: un punto, questo, su cui hanno insistito con particolare forza le opposizioni parlamentari giapponesi. (Git)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..