INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
India: da domani le elezioni, sfida Bjp-Congresso su sicurezza e welfare con Modi favorito
Nuova Delhi, 10 apr 14:08 - (Agenzia Nova) - Si metterà in moto domani l’imponente macchina elettorale dell’India, dopo settimane di preparativi: prenderà il via, infatti, il laborioso processo di voto per la Camera del popolo, la camera bassa del parlamento federale, articolato in sette fasi: l’11, il 18, il 23 e il 29 aprile; il 6, il 12 e il 19 maggio. Lo scrutinio è fissato per il 23 maggio. Sono circa 900 milioni gli aventi diritto a votare. Per domani sono convocati alle urne gli elettori dell’Andhra Pradesh, dell’Arunachal Pradesh, dell’Uttarakhand, del Telangana, del Meghalaya, del Mizoram, del Nagaland, del Sikkim, dell’Uttar Pradesh, delle Andamane e Nicobare, delle Laccadive. Inoltre, nella stessa giornata voterà parte degli aventi diritto dell’Assam, del Bihar, del Chhattisgarh, del Jammu e Kashmir, del Maharastra, dell’Orissa, del Bengala Occidentale, del Manipur e del Tripura. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..