INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
India: elezioni, affluenza del 67,7 per cento nella seconda fase (5)
Nuova Delhi, 19 apr 10:17 - (Agenzia Nova) - L’India ha 2.293 partiti politici, di cui sette riconosciuti come nazionali e 59 come statali. Tra febbraio e il 9 marzo, il giorno prima che la Commissione elettorale convocasse le elezioni, ne sono stati registrati 149. I partiti registrati ma “non riconosciuti” non possono presentarsi con un simbolo di loro proprietà, ma devono sceglierne uno da una lista di simboli liberi disponibili (attualmente ce ne sono 84). Per ottenere il riconoscimento devono superare delle soglie minime di voti (in percentuale) o numeri di seggi nelle assemblee statali o nella Camera del popolo. L’attenzione è puntata sui due partiti principali e sui loro leader: il Partito del popolo indiano (Bjp) di Narendra Modi e il Congresso nazionale indiano (Inc) di Rahul Gandhi. Nel 2014 il Bjp, alla guida dell’Alleanza nazionale democratica (Nda), ha conquistato per la prima volta da trent’anni la maggioranza assoluta, mentre il Congresso, alla guida dell’Unione progressista unita (Upa), ha registrato il peggior risultato della sua lunga storia. (Inn)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..