SUDAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Sudan: si conclude l’era Bashir, ma l'opposizione resta sul piede di guerra (5)
Khartum, 11 apr 18:45 - (Agenzia Nova) - Qualunque siano le conseguenze, desideriamo che non ci siano se possibile spargimenti di sangue”, ha aggiunto il parlamentare russo. Slutskij ha rilevato come, data la recente instabilità in Sudan, un tale sviluppo non poteva essere escluso. “Certo, questi colpi di Stato e rivoluzioni sono sempre una sorpresa, ma il basso livello di crescita dell'economia nazionale, specialmente nell'ultimo anno, è stato il fattore principale nel rendere la popolazione insoddisfatta delle autorità”, ha concluso il deputato russo. Più preoccupata la posizione del governo del Sud Sudan, dal momento che la rimozione dal potere di Bashir potrebbe avere conseguenze negative impreviste sull’accordo di pace in Sud Sudan. In una nota diffusa oggi, il ministro degli Affari di gabinetto Martin Elia Lomoro si è detto “allarmato da come si stanno svolgendo le cose” nel paese vicino. “Sappiamo che il Sudan ha lavorato duramente per ripristinare la pace e la stabilità e grazie a ciò abbiamo l'attuale accordo di pace in vigore in Sud Sudan”, ha detto Lomoro parlando alla stampa di Giuba. L'Egitto ha confermato il suo “pieno sostegno alla volontà e alla scelta del popolo sudanese” di destituire Bashir, senza entrare nel merito della decisione. “L'Egitto segue da vicino e con grande attenzione gli sviluppi in corso in Sudan in questo momento decisivo della sua storia moderna. A tale riguardo l'Egitto conferma il suo pieno sostegno alle scelte del popolo fratello del Sudan e alla sua libera volontà di plasmare il futuro in questa importante fase. L'Egitto rispetta pienamente la sovranità del Sudan e la decisione del suo popolo”, si legge in un comunicato del ministero degli Esteri del Cairo, che esprime piena fiducia nelle autorità del Sudan per “superare questa fase cruciale e le sue sfide in modo da soddisfare le aspirazioni e le ambizioni del popolo sudanese per raggiungere stabilità, prosperità e sviluppo”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..