CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina: precipita la crisi diplomatica col Canada, mentre l’offensiva Usa contro Huawei si estende all’Europa orientale
Pechino, 15 gen 13:30 - (Agenzia Nova) - La crisi diplomatica in corso tra Cina e Canada, innescata il mese scorso dall’arresto a Vancouver della direttrice finanziaria di Huawei, Meng Wanzhou, è precipitata ieri, con la condanna a morte di un cittadino canadese detenuto in Cina dal 2014 per contrabbando di droga. Ottawa, che ha dovuto far fronte dal mese scorso all’arresto di diversi suoi cittadini da parte del governo cinese ha reagito diramando un avviso ai viaggiatori in merito all’esercizio arbitrario del diritto da parte di Pechino. Lo scontro diplomatico tra Ottawa e Pechino, però, è solo uno di numerosi fronti nel conflitto per la supremazia tecnologica in atto tra Stati Uniti e Cina. Tale conflitto ha al centro ormai da mesi il colosso cinese dell’elettronica per le telecomunicazioni Huawei, azienda all’avanguardia nello sviluppo della tecnologia 5G contro cui Washington ha intrapreso una agguerrita campagna di boicottaggio presso i suoi alleati globali. (segue) (Cip)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..