SERBIA-KOSOVO
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia-Kosovo: Unione delle Comore ritira riconoscimento indipendenza, Belgrado incassa il risultato mentre a Pristina opposizione chiede seduta straordinaria parlamento
Belgrado, 07 nov 2018 16:10 - (Agenzia Nova) - L'Unione delle Comore è l'ultimo paese in ordine di tempo a ritirare il proprio riconoscimento dato all'indipendenza proclamata da Pristina nel 2008: a dare l'annuncio è stato oggi il ministro degli Esteri della Serbia, Ivica Dacic, dopo una riunione avvenuta a Belgrado con il capo della diplomazia comoriana, Mohamed El-Amine Souef. La revoca del riconoscimento, come ha spiegato Dacic in una conferenza stampa successiva all'incontro, è stata ufficializzata in un documento firmato dal collega dell'Unione delle Comore. Lo stesso Dacic aveva anticipato stamane, in un intervento per l'emittente "Rts", che un nuovo Stato avrebbe revocato il proprio riconoscimento dell'indipendenza del Kosovo. Dacic aveva precisato che il ritiro sarebbe stato confermato ufficialmente nel corso della giornata. (segue) (Seb)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..