VENEZUELA
Mostra l'articolo per intero...
 
Venezuela: presidente boliviano Morales, aiuti umanitari usati come cavallo di Troia per invadere paese (2)
La Paz, 22 feb 19:07 - (Agenzia Nova) - Oltre 30 artisti prendono parte al concerto Venezuela Live Aid, in programma oggi sul ponte Tienditas al confine tra Venezuela e Colombia. In totale sono 32 gli artisti, provenienti da Argentina, Colombia, Spagna, Usa, Messico, Porto Rico, Svezia e Venezuela, che parteciperanno all’iniziativa, il cui obiettivo è raccogliere 100 milioni di dollari in favore del popolo venezuelano e fare pressione affinché il governo di Nicolas Maduro consenta l’ingresso degli aiuti nel paese. Al concerto, convocato dal fondatore del Virgin Group Richard Branson, si esibiranno, tra gli altri gli spagnoli Miguel Bosé e Alejandro Sanz. Il concerto precede di un giorno le operazioni di consegna degli aiuti umanitari al Venezuela che, come riferisce “Rcn”, inizieranno alle 9 ora locale di sabato 23 febbraio. (segue) (brb)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..