SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Argentina, rimpasto al ministero, rimosso il numero due del ministro Aguad
Buenos Aires, 27 feb 15:15 - (Agenzia Nova) - Il governo argentino di Mauricio Macri ha disposto ieri la rimozione del sottosegretario per gli Affari militari del ministero della Difesa, Horacio Chighizola, e la sua sostituzione con l'attuale sottosegretario per gli Affari globali, Paola Di Chiaro. Lo ha fatto attraverso un decreto pubblicato sulla Gazzetta ufficiale che porta la firma, oltre che del presidente, anche del ministro della Difesa, Oscar Aguad. La stampa locale parla di "esito scontato" e della volontà da parte della presidenza e del capo di Gabinetto, Marcos Pena, di controllare più da vicino l'operato di un ministro tra i più criticati dell'intero governo. L'intenzione con la nuova nomina sarebbe quella di coordinare maggiormente la politica di Difesa con i lineamenti della politica estera. Il nuovo sottosegretario Di Chiaro proviene dalla segreteria per gli Affari strategici guidata da Fulvio Pompeo, considerato il funzionario con maggior influenza in materia di politica estera nei confronti del presidente Macri. Altre versioni stampa attribuiscono la decisione invece ad un confronto interno di lunga data tra Aguad ed il sottosegretario. Secondo questa versione Chighizola in più occasioni avrebbe manifestato il suo dissenso sulla gestione del ministro in particolar modo in relazione alla tragedia del sottomarino Ara San Juan in cui persero la vita i 44 membri dell'equipaggio. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..