TUNISIA
 
Tunisia: portavoce ministero Difesa a "Nova", almeno 8 morti in collisione tra motovedetta e barcone migranti
Tunisi, 09 ott 2017 12:50 - (Agenzia Nova) - E’ di almeno otto morti il bilancio provvisorio della collisione avvenuta ieri notte a largo delle coste tunisine tra un’unità della Guardia costiera del paese nordafricano e un barcone con a bordo un numero ancora imprecisato di migranti. Lo ha detto ad “Agenzia Nova” il portavoce del ministero della Difesa tunisino, Belhassan Weslati. “Una pattuglia della Guardia costiera ha intercettato ieri sera un’imbarcazione sconosciuta circa 54 chilometri a largo della spiaggia ‘Lataya’ dell’isola di Kerkenna”, ha spiegato il funzionario del dicastero tunisino. “Quando la pattuglia si è avvicinata per procedere alle attività di identificazione – ha aggiunto Weslati - quest’ultima si è scontrata con l’unità ed è affondata. La Guardia costiera è riuscita a salvare 38 persone, tutti cittadini tunisini, mentre altri otto sono deceduti”. Le operazioni di soccorso e ricerca in mare continuano, mentre il ministero della Difesa aprirà un’inchiesta, ha concluso il portavoce. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..