KENYA
Mostra l'articolo per intero...
 
Kenya: commissione diritti umani, 37 persone uccise in proteste post-elettorali di agosto
Nairobi, 09 ott 2017 14:11 - (Agenzia Nova) - È di almeno 37 morti il bilancio delle violenze post-elettorali esplose in Kenya tra il 9 e il 15 agosto scorsi, subito dopo il voto per le elezioni generali in seguito annullate dalla Corte suprema. È quanto emerso da un rapporto pubblicato oggi dalla Commissione nazionale per i diritti umani del Kenya (Knchr), secondo cui altre 126 persone sono rimaste ferite nelle violenze. Tra le vittime, secondo il rapporto, figurano anche sette minori, di cui tre ragazze e quattro ragazzi. Sul totale delle vittime, 35 sono state uccise dalla polizia nel tentativo di sedare le proteste dei sostenitori dell’opposizione che protestava contro la rielezione del presidente Uhuru Kenyatta. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..