IMMIGRAZIONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Immigrazione: Ong, oltre 2.700 tunisini entrati irregolarmente in Italia tra luglio e settembre
Tunisi, 10 ott 2017 09:50 - (Agenzia Nova) - Oltre 2.700 tunisini sono entrati irregolarmente in Italia tra luglio e settembre. Lo ha detto il presidente del Forum tunisino per i diritti economici e sociali, Mesaoud Romdhani, attraverso un comunicato stampa. Secondo questa stessa fonte, circa 5.000 persone che hanno cercato di arrivare in Italia via mare dalla Tunisia e circa 1.000 sono state arrestate. Romdhani ha aggiunto che il 42,41 per cento dei tentativi di emigrazione illegale parte dalla costa di Sfax, località situata circa 200 chilometri a sud di Tunisi. Ieri il portavoce della Ong tunisina, Rim Bouarouj, ha detto che il 54 per cento dei giovani tunisini vuole lasciare il proprio paese. Parlando all’emittente radiofonica locale “Shems Fm”, Bouarouj ha precisato che 1.384 giovani sono stati arrestati nei primi nove mesi del 2017 per aver tentato di emigrare illegalmente in Europa. (segue) (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..