MOLDOVA
 
Moldova: presidente Dodon dubita che si formerà coalizione maggioranza
Chisinau, 10 apr 14:31 - (Agenzia Nova) - Il presidente della Moldova, Igor Dodon, ha espresso dei dubbi sul fatto che si creerà una coalizione nel nuovo parlamento eletto il 24 febbraio. Il capo dello Stato offre una probabilità del 60 per cento alla variante che prevede elezioni anticipate. Lo riferisce l'agenzia d'informazione moldava "Ipn Moldova". Tuttavia, il presidente Dodon ritiene che ci sono ancora due mesi per i negoziati su potenziali coalizioni e alleanze. Secondo il capo dello Stato, se la creazione di una coalizione non avverrà entro giugno allora sarà necessario sciogliere la legislatura e annunciare elezioni parlamentari anticipate. "Se entro la metà di giugno, cioè a tre mesi dalla formazione della legislatura, non ci sarà nessuna legge, se non verrà eletto un presidente del Parlamento, dopo questi tre mesi ho il potere di sciogliere il parlamento. Un mese è già passato, ne restano altri due", ha detto Dodon. "In caso di elezioni anticipate, ne soffriranno di più i partiti di destra", ha aggiunto il presidente, secondo cui non tutto è perduto. Secondo il capo dello Stato, la probabilità che si tengano nuove elezioni anticipate è del 60 per cento. Alle elezioni parlamentari del 24 febbraio, nessuno dei partiti ha ottenuto oltre il 50 per cento dei voti garantendosi la maggioranza in parlamento, precludendo la possibilità di formare una coalizione di governo. (Moc)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..