MOLDOVA
Mostra l'articolo per intero...
 
Moldova: presidente di turno Osce Lajcak, su Transnistria serve dialogo costruttivo
Chisinau, 16 apr 11:16 - (Agenzia Nova) - Un dialogo costruttivo e piccoli e concreti passi per rafforzare la fiducia “tra le due sponde del fiume Dnestr” sono necessari per mantenere una dinamica positiva nel processo di risoluzione in Transnistria, regione separatista filorussa della Moldova orientale. Lo ha detto il presidente in esercizio dell'Osce, il ministro degli Affari esteri e dell'integrazione europea della Slovacchia, Miroslav Lajcak, secondo quanto riferito in un comunicato dell’organizzazione. "Grazie all'impegno, della leadership e della volontà politica di entrambe le parti, queste hanno implementato lo scorso anno cinque accordi che portano benefici concreti alle persone, come l'accordo sulle targhe neutrali o le scuole di lingua latina. Ciò ha dato nuovo slancio al processo di risoluzione in Transnistria. Per mantenere questo slancio, ora, Chisinau e Tiraspol dovrebbero migliorare il dialogo, fare degli sforzi per completare il pacchetto ‘Berlin plus’ e individuare nuove aree di lavoro comune", ha affermato Lajcak. (segue) (Moc)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..