MOLDOVA
Mostra l'articolo per intero...
 
Moldova: leader socialista, nessun negoziato a Mosca per formazione maggioranza di governo (3)
Chisinau, 17 apr 11:16 - (Agenzia Nova) - Sandu e Nastase hanno fatto sapere che le elezioni anticipate "non sono un'opzione" e sarebbero dannose per i cittadini. Alla domanda se questi colloqui tra il Blocco Acum e il Psmr non violano il precedente impegno di non fare una coalizione con il Partito socialista e il Partito democratico, Sandu ha detto che non si sta parlando ancora di una coalizione ma che sono solo discussioni su bozze di legge. Nei giorni scorsi il Partito socialista della Moldova si è detto pronto a creare una maggioranza parlamentare con il Blocco politico Acum se accetterà le condizioni proposte. Il presidente moldavo Igor Dodon, vicino ai socialisti, ha dichiarato che, se non si arriverà ad un accordo, è pronto a organizzare elezioni parlamentari anticipate. "La posizione del Psmr è la seguente: siamo disponibili a creare un governo funzionante, non minoritario, se non succederà andremmo a elezioni anticipate. Durante la riunione del Consiglio nazionale non abbiamo discusso di una possibile alleanza con il Partito democratico (Pd)", ha detto Dodon. (segue) (Moc)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..