UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Ue: Parlamento approva raccomandazioni per lotta a evasione fiscale (2)
Strasburgo, 26 mar 14:41 - (Agenzia Nova) - Inoltre, per gli eurodeputati dovrebbe essere istituito un organismo fiscale globale all'interno delle Nazioni Unite. Secondo il Parlamento europeo, negli Stati membri manca la volontà politica di combattere l'evasione e l'elusione fiscale e la criminalità finanziaria e sette paesi dell'Ue (Belgio, Cipro, Ungheria, Irlanda, Lussemburgo, Malta e Paesi Bassi) presentano le caratteristiche di un paradiso fiscale e facilitano una pianificazione fiscale aggressiva. In più, i Paesi Bassi, agevolando una pianificazione fiscale aggressiva, privano gli altri Stati membri dell'Ue di 11,2 miliardi di euro di gettito fiscale. Nel testo approvato si dice che i visti e i passaporti "d'oro" dovrebbero essere progressivamente eliminati, mentre quelli offerti da Malta e Cipro sono stati segnalati per la loro debole due diligence, e che la via da seguire sono le convenzioni fiscali multilaterali e non bilaterali. Secondo gli eurodeputati, infine, gli informatori e i giornalisti investigativi devono essere protetti in maniera migliore e dovrebbe essere istituito un fondo Ue per aiutare i giornalisti investigativi. (segue) (Beb)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..