SPECIALE INFRASTRUTTURE
 
Speciale infrastrutture: Egitto, ambasciatore cinese a "Nova", Canale di Suez “molto importante” per Via della Seta
Il Cairo, 19 apr 17:15 - (Agenzia Nova) - Il Canale di Suez svolge un ruolo molto importante nella Belt and Road Initiative (Bri, Nuova via della seta). Lo ha detto ad “Agenzia Nova” l'ambasciatore della Cina al Cairo, Li Dong, a margine di una visita al Canale di Suez. Per la via d’acqua egiziana, infatti, passa il 100 per cento del commercio di container tra l'Asia e l'Europa. "È un passaggio importante e si trova in un sito geografico molto strategico, quindi ha un ruolo molto importante da svolgere", ha proseguito Li Dong. Un totale di 152 paesi e organizzazioni internazionali hanno firmato documenti di cooperazione con la Cina relativi alla Nuova via della seta. Solo nel corso del 2018 ben 67 paesi hanno firmato accordi. Gli scambi di merci tra la Cina e i paesi che aderiscono all'iniziativa della Nuova via della seta dovrebbero aumentare di 117 miliardi di dollari nel corso del 2019, secondo la previsione contenuta in un'analisi della società di assicurazione del credito commerciale Euler Hermes. Per la Cina, tale cifra potrebbe significare ulteriori esportazioni per un importo pari a 56 miliardi di dollari, e maggiori importazioni per 61 miliardi di dollari dagli 80 paesi che compaiono nel manifesto ufficiale cinese dell'iniziativa. Il rapporto stima che la Nuova via della seta contribuirà a un aumento del commercio globale nell'ordine dello 0,3 per cento, e a una crescita del prodotto interno globale dello 0,1 per cento. (Cae)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..