ENERGIA
 
Energia: Putin in Kirghizistan, ogni anno export di 1,1 milioni di prodotti petroliferi
Bishkek, 28 mar 10:39 - (Agenzia Nova) - La Russia esporta 1,1 milioni di prodotti petroliferi esentasse in Kirghizistan ogni anno dal 2011. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin durante l'incontro con l'omologo kirghiso Sooronbaj Jeenbekov oggi a Bishkek. L'impatto economico diretto sull'economia del Kirghizistan dalle consegne di petrolio si attesta 2 miliardi di dollari, ha detto il capo dello Stato russo. Putin ha ricordato, inoltre, che le società tbB, Alliance group e Alliance Altyn avvieranno la realizzazione di un progetto sullo sviluppo del deposito d'oro di Jerooy. “Gli investimenti dovrebbero raggiungere 600 milioni di dollari”, ha detto il presidente russo. Putin ha anche sottolineato che nel pacchetto di documenti che è stato firmato oggi, un'attenzione particolare è stata rivolta al commercio e alle relazioni economiche tra i due paesi. "Il fatturato commerciale è cresciuto del 17 per cento lo scorso anno, toccando quota circa 2 miliardi di dollari, mentre a gennaio il fatturato commerciale è aumentato del 25 per cento", ha affermato il capo dello Stato. Gli investimenti dalla Russia al Kirghizistan hanno superato i 200 milioni di dollari oggi, ha aggiunto Putin, mentre "le imprese russe sono presenti in tutti i settori dell'economia kirghisa". (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..