FILIPPINE
Mostra l'articolo per intero...
 
Filippine: corte ordina divulgazione documenti Polizia su morti guerra narcotraffico (4)
Manila, 03 apr 04:43 - (Agenzia Nova) - Le Filippine sono il secondo paese al mondo ad abbandonare la Cpi, dopo il Burundi nel 2017. Gambia e Sudafrica avevano revocato la loro adesione alla Corte nel 2016, ma erano tornati sui loro passi l’anno successivo. Dall’insediamento al governo di Rodrigo Duterte, il profilo dei diritti umani delle Filippine ha progressivamente attirato l’attenzione della comunità internazionale, complici anche una serie di eccessi verbali del presidente filippino: lo scorso ottobre, ad esempio, Duterte ha dichiarato durante un discorso presso la base militare di Camp O’Donnel, a Capas, che quanti muovono critiche dall’estero alla guerra al narcotraffico intrapresa dal suo governo dovrebbero essere utilizzati come “bersagli umani” per i soldati. Il commento era giunto in risposta alla condanna formulata a suo carico del Tribunale internazionale del popolo (Ipt) belga, che lo ha riconosciuto colpevole di violazioni dei diritti umani. (segue) (Fim)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..