GIAPPONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Giappone: le elezioni governatoriali alterano gli equilibri nel partito del premier Abe
Tokyo, 10 apr 12:41 - (Agenzia Nova) - Le elezioni governatoriali che si sono tenute in Giappone lo scorso fine settimana hanno visto protagonista esclusivo il Partito liberaldemocratico (Ldp) del premier Shinzo Abe, delineando i rapporti di forza tra i principali esponenti di quella storica formazione conservatrice. Le elezioni a Fukuoka, Osaka e nell’Hokkaido, in particolare, paiono confermare la graduale ascesa del segretario capo di Gabinetto e portavoce del governo giapponese, Yoshihide Suga, verso il vertice dell’Ldp; dal voto esce invece ridimensionata la statura del vicepremier e ministro delle Finanze, Taro Aso. I due politici appaiono ad oggi i più probabili successori del premier giapponese Abe alla presidenza dell’Ldp. Abe ha ottenuto la riconferma a presidente del partito per un terzo mandato, alla fine dello scorso anno, nonostante i regolamenti interni prevedessero un vincolo di non più di due mandati. Esponenti dell’Ldp hanno ventilato nelle scorse settimane una ulteriore modifica ai regolamenti, per consentire ad Abe di guidare il partito per un quarto mandato quadriennale. Tale prospettiva, però, ha suscitato malumori da parte di diverse correnti interne, e non pare godere del sostegno dell’elettorato giapponese. (segue) (Git)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..