BUSINESS NEWS
 
Business news: Giappone, deficit commerciale con la Cina in aumento per la prima volta in 3 anni
Tokyo, 20 apr 22:00 - (Agenzia Nova) - Il Giappone ha visto scivolare la bilancia del commercio di merci con la Cina in territorio negativo nell’anno fiscale 2018, per la prima volta da tre anni a questa parte. Lo attestano i dati ufficiali pubblicati dal governo giapponese. Il deficit accumulato dal Giappone lo scorso anno fiscale è ammontato a 1.590 miliardi di yen (14,2 miliardi di dollari). Le esportazioni sono aumentate dell’1,9 per cento rispetto all’anno fiscale 2017, a 80.710 miliardi di yen; le importazioni hanno segnato però un balzo del 7,1 per cento, a 82.290 miliardi di yen, per effetto dell’aumento dei prezzi di petrolio greggio e gas naturale liquefatto. Il Giappone ha chiuso il mese di marzo con un attivo del commercio internazionale di merci pari a 528,5 miliardi di yen (circa 4,7 miliardi di dollari). Il dato è contenuto in un rapporto preliminare pubblicato dal ministero delle Finanze giapponese. Le esportazioni hanno segnato un calo del 2,4 per cento rispetto allo stesso mese del 2018, mentre le importazioni sono aumentate dell’1,1 per cento. (Git)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..