ZIMBABWE
Mostra l'articolo per intero...
 
Zimbabwe: lunedì le elezioni presidenziali, 5,5 milioni di elettori alle urne per il primo voto del dopo-Mugabe
Harare, 27 lug 2018 18:05 - (Agenzia Nova) - Circa 5,5 milioni di cittadini dello Zimbabwe saranno chiamati al voto lunedì prossimo, 30 luglio, per eleggere il nuovo presidente e i membri del parlamento. Si tratta di un voto cruciale per le sorti del paese, scosso nel novembre scorso dall’epocale passaggio di consegne che ha portato alla deposizione di Robert Mugabe, al potere dal 1980, per mano del suo ex vice Emmerson Mnangagwa. A sfidare il “Coccodrillo” (questo il soprannome dell’ex numero due di Mugabe dai tempi della lotta di liberazione per la sua presunta spietatezza) saranno un totale di 22 candidati, tra cui il principale leader dell'opposizione, il 40enne Nelson Chamisa, eletto alla presidenza del Movimento per il cambiamento democratico (Mdc) nel marzo scorso dopo la prematura morte del suo storico leader, Morgan Tsvangirai. Tra gli altri candidati in lizza figurano l'ex vicepresidente Joice Mujuru e il leader separatista dell'opposizione Thokozani Khupe. Se nessuno dei candidati otterrà almeno il 50 per cento più uno dei voti, i primi due classificati si sfideranno al ballottaggio previsto per l'8 settembre. (segue) (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..