Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Africa sub-sahariana (3)
Roma, 01 apr 17:00 - (Agenzia Nova) - Energia: Zimbabwe, compagnia elettrica statale Zesa chiede di aumentare tariffe del 30 per cento - La compagnia elettrica statale dello Zimbabwe Zesa Holdings ha chiesto all'Authority nazionale per l'energia l'autorizzazione di aumentare le proprie tariffe del 30 per cento. Lo ha riferito al quotidiano locale "The Herald" l'amministratore delegato di Zesa, Patrick Chivaura, precisando che la richiesta è stata presentata per contrastare l'aumento del prezzo di gasolio e diesel. L'ultima domanda di questo tipo risale a luglio del 2016, quando il gruppo chiese di poter aumentare i prezzi del 49 per cento: una richiesta rifiutata dall'Authority con la giustificazione che un simile aumento avrebbe ulteriormente danneggiato un'economia in difficoltà. Chivaura ha sostenuto che un aumento delle tariffe è "necessario" a contrastare la crisi, e detto che se la loro richiesta verrà nuovamente rifiutata il gruppo potrebbe procedere a tagliare gli alimentatori. "La mancanza di manutenzione provoca blackout in diverse zone, le linee collassano perché non possiamo occuparci del loro stato", ha detto l'ad di Zesa. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..