SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: consigliere ministero saudita, mercato petrolifero tornerà in equilibrio nel 2019
Parigi, 19 apr 14:30 - (Agenzia Nova) - Il mercato petrolifero ritornerà in equilibrio nel 2019. Lo ha dichiarato il consigliere del ministero dell’Energia saudita, Ibrahim al Muhanna, intervenendo oggi all’International Oil Summit in corso a Parigi. “Quest’anno, abbiamo visto l’applicazione dell’accordo tra i paesi Opec+. Ed è possibile estendere i tagli alla produzione petrolifera fino alla fine di quest’anno, dipenderà dalle condizioni di mercato”, ha dichiarato Al Muhanna facendo riferimento all’accordo raggiunto lo scorso dicembre a Vienna tra l’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (Opec) e i produttori al di fuori del Cartello, tra cui la Russia. Ieri il ministro dell’Energia russo, Aleksander Novak, ha dichiarato ai giornalisti una decisione finale sull’estensione dell’accordo relativo ai tagli della produzione verrà presa durante l’incontro ministeriale che si terrà il prossimo giugno a Vienna. Per sostenere i prezzi, l'Opec e i produttori al di fuori del Cartello guidati dalla Russia, che formano il gruppo noto come Opec+, si sono impegnati lo scorso dicembre 2018 a ridurre la produzione di circa 1,2 milioni di barili al giorno a partire da gennaio 2019. La Russia è tra i paesi produttori quello più riluttante ad accettare una proroga dei tagli e come sottolineato nei giorni scorsi dal ministro dell’Energia, Aleksander Novak, potrebbe aumentare la produzione se il gruppo Opec+ non avvierà una proroga dell’accordo il prossimo giugno. La produzione petrolifera russa ha raggiunto il record nazionale di 11,16 milioni di barili al giorno nel 2018. Negli Stati Uniti, la produzione di greggio ha raggiunto alla fine di marzo il record a livello mondiale a quota 12,2 milioni di barili alla fine di marzo. Anche le esportazioni di greggio negli Stati Uniti sono aumentate, superando i 3 milioni di barili al giorno per la prima volta all'inizio di quest'anno. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..