ASIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Asia: analista Sisci a "Nova", crescita politica ed economica della Cina preoccupa paesi della regione
Roma, 27 ott 2017 12:10 - (Agenzia Nova) - La grande crescita politica ed economica della Cina, che offusca i paesi della regione, e l’insensibilità di Pechino verso le preoccupazioni gli Stati vicini sta creando delle problematiche in Asia: lo afferma ad “Agenzia Nova”, l’analista ed esperto di Asia Francesco Sisci. “L’annuncio di Xi Jinping di un forte rinnovamento delle Forze armate non dovrebbe preoccupare i paesi della regione. Il problema non è il riarmo dell’esercito, ma la crescita economica e politica della Cina e l’insensibilità di Pechino verso alcuni paesi asiatici, in particolare nei confronti della Corea del Sud”, aggiunge Sisci, che ricorda come l’atteggiamento di Pechino abbia logorato la forte comunità d’intenti raggiunta negli anni passati con Seul, con cui condivideva la stessa linea nei confronti della politica nordcoreana. “La Cina, dopo l’inizio della politica di riarmo missilistico e nucleare di Kim Jong-un, è stata latitante, trascurando completamente le preoccupazioni sudcoreane”, afferma Sisci. (segue) (Liv)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..