SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Mozambico, attacco a cantiere Gnl di Anadarko Petroleum, un morto e più feriti
Maputo, 25 feb 14:00 - (Agenzia Nova) - Un operaio della compagnia petrolifera statunitense Anadarko Petroleum Corporation è morto e numerosi altri sono rimasti feriti in due attacchi contro un cantiere del gruppo nel nord del Mozambico. Lo ha riferito la compagnia in un comunicato, precisando che i due attacchi sono stati sferrati giovedì sulla strada che collega la città costiera di Mocimboa da Praia al cantiere di Anadarko ad Afungi, circa 60 chilometri a nord della costa. Il cantiere, che dopo gli attacchi è stato bloccato, riguarda un importante progetto di gas naturale liquefatto (Gnl), nel quale il gruppo prevede di sviluppare introiti del valore di 50 miliardi di dollari. I vertici di Anadarko si sono astenuti dal commentare i fatti "prima di avere un quadro completo dell'accaduto", precisando che le indagini sono in corso. L'azienda sta lavorando alla costruzione di un complesso di liquefazione di 17 mila acri nel nord del paese per raffreddare il gas pompato dai campi di Golfinho/Atum nel suo blocco di acque profonde conosciuto come Area 1 e situato a 16,5 chilometri dalla costa. Il blocco contiene una delle più grandi scoperte di gas recenti del mondo, stimata a 75 mila miliardi di piedi cubici. Il 15 febbraio Anadarko ha detto che avrebbe annunciato presto la sua Decisione di investimento finale (Fid) - la fase di finanziamento in base alla quale le banche possono concordare di estendere le linee di credito per un progetto - per costruire un gigantesco terminal Gnl, dopo aver firmato un accordo con un acquirente indiano per il gas e precisando che un altro accordo di vendita era imminente. Secondo i media locali, gli attacchi potrebbero segnalare un importante cambiamento di tattica da parte dei sospetti militanti islamici che dall'ottobre del 2017 portano avanti le loro rivendicazioni nella provincia di Cabo Delgado, nel nord del Mozambico. Potrebbe essere il primo attacco coordinato significativo da parte dei jihadisti, così come è la prima volta che viene presa di mira una compagnia del petrolio e del gas. (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..