ALBANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Albania: rafforzate misure di sicurezza davanti a ambasciata olandese
Tirana, 20 apr 18:32 - (Agenzia Nova) - Sono state rafforzate oggi le misure di sicurezza davanti all'ambasciata olandese a Tirana, dopo che sono state annunciate alcune manifestazioni di protesta contro la decisione del parlamento dei Paesi Bassi che in settimana ha chiesto al governo di mettere fine al regime di esenzione dei visti per i cittadini albanesi nell'area Schengen. La decisione del parlamento dei Paesi Bassi di rivolgersi alla Commissione europea per chiedere la sospensione del meccanismo del regime di libera circolazione senza visti per i cittadini albanesi nell'area Schengen, a causa di una crescita della presenza della criminalità albanese, ha provocato in settimana duri dibattiti interni a Tirana. Il presidente della Repubblica Ilir Meta ha parlato di "un atto senza precedenti". Mentre per il leader dell'opposizione del centro destra si tratterebbe invece di "un chiaro messaggio politico di diffidenza nei confronti del governo" di centro sinistra del premier Edi Rama. Il ministero degli Esteri albanese ha spiegato però che non ci sarebbe nessun pericolo per il ripristino del regime dei visti, in quanto la legislazione dell'Unione europea prevederebbe chiari criteri per adottare tale misura, e questo non sarebbe il caso dell'Albania. Secondo il ministero degli Esteri, la decisione sarebbe stata presa piuttosto sugli effetti del clima delle prossime elezioni europee. (segue) (Alt)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..