SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: ministro Esteri Romania a New York, focus su candidatura per seggio non permanente a Consiglio sicurezza Onu
Bucarest, 29 mar 15:00 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri della Romania, Teodor Melescanu, in visita a New York dal 27 marzo al 2 aprile, ha avuto un incontro di lavoro con il gruppo Caricom, degli stati dei Caraibi, nel corso del quale ha presentato le priorità della presidenza romena del Consiglio dell'Ue. Secondo un comunicato stampa del ministero degli Esteri di Bucarest, il ministro ha avuto anche un incontro con i rappresentanti presso l'Onu degli Stati del Gruppo Asia-Pacifico. Melescanu ha evocato le relazioni tradizionali che la Romania ha con gli Stati della regione evidenziando il sostegno che il paese offre per rafforzare le loro relazioni con l'Unione europea. Il capo della diplomazia romena è stato ospite d'onore al ricevimento organizzato dalla missione permanente della repubblica di Mauritius presso l'Onu, in occasione della Giornata nazionale. Il ministro degli Esteri ha partecipato anche al dibattito del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite sul tema della prevenzione e la lotta al finanziamento del terrorismo. Nel suo discorso, il capo della diplomazia romena ha ribadito il costante impegno della Romania per gli sforzi regionali e internazionali volti a combattere il terrorismo, e ha affermato che la dimensione finanziaria è un pilastro essenziale di questi sforzi. Melescanu ha sottolineato l'importanza della cooperazione dell'Ue con gli organismi delle Nazioni Unite competenti nel campo della prevenzione e della lotta al terrorismo. Presentando le misure nazionali intraprese contro il finanziamento del terrorismo, il ministro romeno ha sottolineato la componente preventiva della strategia della Romania e la disponibilità a partecipare all'espansione e all'approfondimento della rete di strumenti bilaterali e multilaterali per prevenire e combattere questa minaccia. Inoltre, Melescanu ha evidenziato il sostegno politico della Romania alla risoluzione sulla prevenzione e la lotta al finanziamento del terrorismo adottata dal Consiglio di sicurezza il 28 marzo 2019. (Rob)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..