DIFESA
Mostra l'articolo per intero...
 
Difesa: Usa e Giappone si mobilitano per preservare segretezza tecnologie dell’F-35
Tokyo, 16 apr 04:16 - (Agenzia Nova) - Stati Uniti e Giappone hanno mobilitato risorse ingenti per individuare e recuperare il relitto del cacciabombardiere di quinta generazione F-35 precipitato nel Pacifico la scorsa settimana, nel timore che i resti dell’avanzato aereo da combattimento possano cadere in mano di Cina e Russia. Din dalla sparizione del velivolo in forza all’Aeronautica giapponese, il 9 aprile scorso, Usa e Giappone hanno inviato schierato aerei da pattugliamento marittimo e navi per ritrovare il velivolo e il suo pilota, il maggiore Akinori Hosomi, il cui corpo non è stato ancora individuato. Alla ricerca partecipano velivolo P-8A Poseidon, destinati alla lotta antisommergibile, e il cacciatorpediniere Uss Stethem, equipaggiato con il potente sistema radar Aegis. Alla ricerche avrebbero preso parte addirittura bombardieri strategici B-52 decollati da Guam. Gli Usa hanno attribuito al recupero del velivolo una priorità senza precedenti in casi simili: l’F-35, infatti, rappresenta il nerbo tecnologico della superiorità aerea di Usa e paesi alleati per decenni a venire, e Washington teme che i principali avversari strategici del paese possano impossessarsi in qualche modo delle tecnologie installate nell’aereo. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..